La Toscana è la meta ideale per chi vuole una vacanza dalle mille sfaccettature, ogni giorno turisti di ogni nazionalità si recano in questa magnifica terra per ammirare estasiati i paesaggi naturali, le opere d’arte che racchiudono la città e deliziare il proprio palato con le specialità culinarie del territorio accompagnate dall’esclusivo vino prodotto nei vigneti siti nelle aree di campagna.La meraviglia dei paesaggi, i colori pastello che segnano gli orizzonti e segnano i confini tra cielo e terra, diversi sono i posti degni di essere visitati oltre alle città principali come Firenze, Siena, Pisa ecc…vi sono piccoli borghi ed aree meno centrali tutte da scoprire e meravigliarsi per la bellezza degli stessi.
Meta consigliabile a chi viaggia in coppia grazie alla magia dei luoghi sembra di vivere un in un quadro dove il paesaggio è lo sfondo perfetto di cene all’aria aperta con un ottimo Chianti.
Altresì meta da visitare assolutamente per chi viaggia non più come coppia ma con figli grazie alle innumerevoli attrazioni offerte, tutta la famiglia viene coinvolta all’insegna del divertimento.
Infine meta da non perdere per gli amanti dello sport in questi luoghi incantati è possibile svolgere attività sportiva respirando aria pulita immersi nel verde di borghi medioevali.

Cose da fare in Toscana per Famiglie

La toscana è un luogo accogliente, magico dove la storia vive e si mescola alla realtà contemporanea e dove migliaia di famiglie vengono per 365 giorni all’anno per vivere la magia di luoghi caldi ed avvolgenti.
Una città romantica a portata di famiglia, dove vivere attimi di romanticismo tra un dipinto, un’ottima cena e un pic-nic nelle splendide campagne del territorio.
Ecco un piccolo elenco dei luoghi da non perdere:

“Terme di Montecatini”: un luogo ideale per trascorrere una vacanza in famiglia in Toscana sono le terme, qui è possibile rilassarsi grazie all’ampia scelta di itinerari da adattare a tutta la famiglia.

“Terme fai da te”: la peculiarità del territorio toscano permette al turista con la propria famiglia di godere dei benefici delle terme all’aria aperta, la presenza di sorgenti pubbliche permette alle famiglie di organizzare veri e propri pic-nic nei pressi delle stesse ed immergersi di tanto in tanto.

“I vigneti”: un’altra attività da svolgere in famiglia sono le visite guidate presso i vigneti qui è possibile assistere al processo di formazione del vino ed assaggiare gli ottimi della Toscana, in particolare merita menzione il Chianti uno dei migliori del territorio toscano e conosciuto in tutto il mondo.

“Albero dell’Amore d’Oro”: le leggenda narra che nei pressi di Lucignano, per la precisione al Museo Municipale, si erge un albero dorato capace di rendere eterni gli amori, consigliabile per le coppie in procinto di sposarsi e per chi già innamorato vuole fortificare il proprio amore.

“Treni a vapore a Siena”: un modo particolare per ammirare i paesaggi della toscana, un treno a vapore di vecchio stile su cui da passeggeri osservare il paesaggio percorrendo il territorio con la magia e i sapori dei vecchi mezzi a vapore.

“Family Tour”: a Firenze sono previsti per le famiglie dei kit per facilitare la visita delle diverse attrazioni storiche site nei luoghi, si tratta di mappe che permettono di orientarsi nei posti e di guide tramite dispositivi elettronici per conoscere la storia e l’evolzione dei luoghi.

Cose da fare in Toscana con i bambini

Viaggiare con dei bambini implica la scelta di una meta che possa accontentare le esigenze dei membri più piccoli della famiglia, la Toscana è senza dubbio la scelta giusta, una città dalle mille opportunità di svago e divertimento.
Qui è possibile dissetare la propria sete di cultura, perdersi nella magia delle fiabe e dei racconti di Collodi e divertirsi con mille e più attività ludiche.
Ecco un piccolo elenco dei luoghi da non perdere:

“Lucca Comix and Games”: si tratta di una festa su scala internazionale , famiglie da tutto il mondo giungono tra ottobre e novembre per assistere a questa grande festa dedicata al fumetto, la città si anima con sagre, spettacoli, bancarelle con ogni genere di fumetto, giochi di ruolo ed esibizioni live con figuranti che mettono le vesti dei personaggi dei videogioci e dei fumetti.

” Giardino volante”: un parco di grandi dimensioni situato a Pistoia dove i bambini possono divertirsi in giochi all’aria aperta, scalate dei piccoli colli, corse, nascondino ecc..

“Parco di Pinocchio”: Pinocchio è l’immagine che è associata da sempre alla Toscana, si tratta di una favola che è entrata a far parte nel cuore dei bambini unendo generazioni.
Al riguardo nei pressi di Collodi è stato creato un parco dove i bambini possono rivivere la favola del burattino, sono stati ricreati alcune degli elementi simbolo della favola come “l’albero dai zecchini d’oro”, personaggi con abiti tipici si muovono per il posto, il tutto all’insegna della magia.
Per i più grandi nello stesso parco è possibile degustare degli ottimi patti toscani “all’Osteria del Gambero Rosso” e per gli amanti degli animali fare una capatina alla “Butterfly House” una casa dove volano farfalle di ogni tipo creando un meraviglioso effetto di colori.

“La ciclabile della Versilia”: un percorso da fare con i propri bambini al bordo di bike per ammirare al bellezza della natura dove macinare km a poca distanza dal mare e perché no parcheggiare la bici per concedersi un caldo tuffo.

“La caccia dei girasoli”: una buona idea per intrattenere grandi e piccini è andare a caccia di girasoli per i diversi campi del territorio toscano è scattare la foto perfetta da usare per i social o come desktop.

“L’istituto degli innocenti”: si tratta di una struttura in cui i bambini possono svolgere attività di ricreazione, divertendosi e imparando, una scelta quando le giornate sono cupe e fuori fa freddo.

Sport e attività da fare in Toscana

La Toscana è una location ideale per i sportivi che pur andando in vacanza non vogliono rinunciare al proprio allenamento quotidiano.
Svariate sono le attività sportive dalla bike, allo sport in acqua alle corse tra i sentieri delle campagne toscane agli sport più “estremi”.
Ecco un breve elenco fra cui scegliere:

“Sport estremi”: in Toscana è possibile praticare sport inusuali dedicati ai più temerari, si può scegliere di buttarsi da un elicottero con il paracadute o con il parapendio per atterrare sui prati del territorio di Arezzo o Lucca sono situate delle vere e proprie scuole dedicata alla disciplina del “paracadutismo”.
Altresì per chi a volare preferisce l’acqua è possibile praticare immersioni per ammirare le meraviglie dei fondali toscani, surf o “rafting”.
Infine, chi preferisce le due ruote diversi sono i sentieri o le strade adatte per correre in moto ad alta velocità.

“Sport all’aria aperta”: I territori toscani sono ideali per lunghe passeggiate, gli amanti del trekking possono scegliere tra strade di campagna immersi nel verde e tra le alture dei monti o a pochi passi dal mare nel territorio della Versilia o del livornese.
Oltre alla camminata veloce in altezza o in discesa, praticato è il ciclismo, percorsi per bike per dilettanti e professionisti circondano il territorio toscano.
Infine, per chi alle due ruote preferisce una sana e gradevole cavalcata meritano menzione i diversi maneggi presenti sul territorio dove poter fare delle lunghe cavalcate.

Per chi si reca in Toscana in famiglia o con bambini o per svolgere attività sportiva a tutti si consiglia l’’agriturismo Montebelli, grazie ad un vasto programma di iniziative ed attività rivolte a soggetti di differente età ed ad una cucina ricca e dai veri sapori toscani è il luogo giusto dove passare dei gradevoli momenti in compagnia.