Dopo un anno intero di stress e fatica tutti desiderano godersi le meritate vacanze per rilassarsi e staccare la spina dalla solita quotidianità. Per poter affrontare al meglio tutte le sfide che si presenteranno nel nuovo anno lavorativo, la maggior parte delle persone sceglie di trascorrere le proprie vacanze immersi nella natura. Che sia in campeggio, al mare, in montagna o al lago, il comune denominatore è beneficiare appieno di tutto ciò che la natura mette a disposizione. Ma purtroppo, il periodo di ferie dura sempre troppo poco rispetto al tempo che si dedica al lavoro. Proprio per questo tutti dovrebbero scegliere di mantenere o prolungare nel tempo lo stato di benessere delle vacanze, soprattutto ora che ci si appresta a ricominciare la routine giornaliera. Un modo per farlo è frequentare i centri benessere e le SPA. Queste nuove e sane abitudini recheranno grandi benefici sia al corpo che alla mente. Basta iniziare introducendo poche ore al mese e col tempo diventerà un appuntamento a cui sarà difficile rinunciare.
Il termine SPA deriva dal latino e significa ritrovare il benessere fisico e mentale grazie alle proprietà dell’acqua. È innegabile che la maggior parte del nostro corpo è formato dall’acqua, è quindi semplice capire come questo elemento sia indispensabile per il nostro benessere. Già nell’antichità molti popoli usavano le SPA e le acque termali per rilassarsi.
Oggi le SPA sono strutture accoglienti in cui si può usufruire di diversi trattamenti volti al benessere psico-fisico di ogni persona. Oltre alle classiche acque termali, le SPA dispongono anche di tutti i servizi che propongono i centri benessere come massaggi, fanghi e cure per il corpo. Ogni attività ha come obiettivo principale eliminare qualsiasi forma di stress. L’unica parola d’ordine è il relax.
Infatti una delle regole fondamentali quando si frequenta una SPA è lasciare fuori tutte le emozioni negative e concentrarsi solo sulle sensazioni positive che trasmette il corpo. Bisogna solo lasciarsi andare, ascoltare il sottofondo dei suoni rilassanti della musica e dell’acqua e immergersi nel pensiero dell’assoluto relax. La formula per stare bene è percepire come il rilassamento avviene nel corpo e nella mente e lasciarsi trasportare dalla tranquillità di quei momenti.
Vediamo in pratica quali sono i 7 benefici principali per il corpo e la mente che si ottengono dalla SPA:
– RAFFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO: le alte temperature delle saune stimolano la sudorazione che a sua volta elimina i batteri e rinforza l’organismo;
– MIGLIORA LA CIRCOLAZIONE DEL SANGUE: l’acqua calda fa aumentare i battiti cardiaci e abbassa la pressione sanguigna, questo favorisce la salute del cuore e di conseguenza di tutto il resto del corpo. Inoltre l’alternanza di acqua calda e acqua fredda in alcuni trattamenti aiuta la circolazione a lavorare meglio. L’attivazione della circolazione, abbinata ad una corretta alimentazione, combatte anche la ritenzione idrica e la cellulite;
– DEPURA IL CORPO E LA PELLE: il calore delle saune espella le tossine in eccesso presenti sul corpo quindi l’organismo viene ripulito e fortificato. Anche la pelle trae beneficio dall’intenso calore delle saune. Grazie alla dilatazione dei pori, tutto ciò che si deposita sull’epidermide, come impurità e scorie, viene espulso e il risultato sarà una pelle più luminosa, tonica e bella;
– MIGLIORA LA QUALITÀ DEL SONNO E LA TENSIONE NERVOSA: quando ci si immerge nell’acqua calda, i muscoli del corpo si rilassano e la temperatura si alza. Tutto questo produce sonnolenza, aiuta a dormire più sereni e rilassa il sistema nervoso;
– ALLEVIA DOLORI, ARTRITI E REUMATISMI: il calore dell’acqua e della sauna rilassa i muscoli favorendo la diminuzione di dolori di vario genere. Infatti questo tipo di trattamento è indicato anche per coloro che praticano sport perché permette una ripresa più rapida dei muscoli;
– LIBERA LE VIE RESPIRATORIE: gli oli essenziali usati nelle piscine e nelle saune insieme ad un alto tasso di umidità creato dal calore, sono un beneficio per chi soffre di problemi respiratori come allergie e raffreddori;
– RILASSA E DIMINUISCE LO STRESS: i massaggi terapeutici mirati aiutano a ridurre la tensione accumulata durante i giorni lavorativi. Sottoponendosi periodicamente a massaggi fatti da terapisti esperti si riesce a raggiungere un senso di rilassamento profondo e aiuta sia il corpo che la mente a rigenerarsi.
La combinazione dell’acqua, della temperatura e dei massaggi contribuisce sia a trattare alcuni disturbi fisici che a recare il rilassamento necessario per affrontare le sfide quotidiane.
Le SPA offrono vari tipi di trattamenti e ogni persona può scegliere sia di usufruire di tutto ciò che la struttura mette a disposizione oppure scegliere il percorso benessere più adatto alle proprie esigenze. Alcuni trattamenti o percorsi sono: nel percorso Kneipp si alternano immersioni in piscine di temperature diverse, dal caldo al freddo per tonificare l’organismo e stimolare la circolazione sanguigna; la vasca idromassaggio combatte forme di inestetismi, rassoda i muscoli, favorisce l’elasticità dei tessuti, migliora la circolazione, regola la pressione e allevia stress e agitazione; il bagno turco è un trattamento curativo sotto forma di vapore, dato che le temperature sono molto elevate le vie respiratorie vengono liberate, i pori della pelle si dilatano e i dolori localizzati si riducono; le acque termali sono caratterizzate da sali minerali di diversi tipi, hanno temperature elevate e svolgono azioni disintossicanti; le saune rinforzano il sistema cardiocircolatorio, pulisce la pelle, elimina lo stress e aiuta a dimagrire; i fanghi termali vengono applicati sul corpo per combattere la cellulite o patologie più gravi come la fibromialgia, artrosi, osteoporosi e reumatismi cronici; i massaggi, anche se esistono molteplici tipologie di massaggi alcuni benefici sono uguali per tutti, donano una pelle più sana, sciolgono le tensioni muscolari, contrastano infiammazioni ed edemi, rilassano i nervi, abbassano la pressione sanguigna, eliminano tossine e scorie, liberano le emozioni bloccate ed inespresse e diminuiscono il grado di stress; le docce emozionali sono a tutti gli effetti delle cabine docce in cui però vengono spruzzati getti d’acqua in modo alternato e che variano di temperatura, è un ottimo rimedio contro la cellulite.
Tra un trattamento e un altro bisogna concedersi del tempo per mantenersi idratato bevendo acqua o tisane nelle apposite zone relax.
Questi sono solo alcuni dei percorsi che i centri benessere offrono.
Anche se può sembrare scontato, l’abbigliamento è necessario per godersi appieno tutti i benefici dei percorsi SPA. Se la struttura non fornisce il kit biancheria, è importante portare tutto l’occorrente per una giornata in SPA. Mettere in borsa un accappatoio nel caso in cui bisogna spostarsi da una stanza all’altra, soprattutto se alcune vasche sono all’aperto, le ciabatte rigorosamente antiscivolo, un asciugamano grande da utilizzare in sauna e un asciugamano piccolo per asciugare il sudore dal viso.
Andare alle SPA è un ottimo modo per prendersi cura di sé, per rilassarsi e per non arrivare alle vacanze estive con un carico di stress elevato. Tutto ciò è reso ancora più magico se si soggiorna in un contesto come la Toscana. È un connubio di cultura e incantevoli posti. Oltre a tutti i panorami unici che offre questa splendida regione, il benessere e il relax viene considerato un’arte. Si possono trovare diversi posti in cui potersi rilassare, sia al mare che in montagna. Il segreto è volersi bene e ritagliarsi dei piccoli momenti di piacere. Oltre a tutto ciò i centri benessere sono i posti perfetti dove poter trascorrere dei momenti romantici insieme al proprio partner.
Il percorso benessere in una SPA è uno dei migliori regali che ci si possa fare. È un modo del tutto unico di ritrovare la forma fisica e mentale e abbandonare lo stress cittadino, è il posto ideale dove potersi rilassare e lasciare tutti i pensieri e le preoccupazioni sull’uscio della porta. Basta soltanto iniziare dedicandosi un pò di tempo e dopo non se ne potrà più fare a meno.